Perché i cambiamenti spaventano?

Una domanda che pongo a tutti voi, perché prima di arrivare a fare una qualsiasi scelta importante nella vita, dobbiamo attraversare dei periodi di sofferenza? Sembra che il percorso sia obbligatorio e richieda un po’ di autoanalisi. Non ho mai visto nessuno realizzare un sogno o raggiungere un obiettivo, senza fatica e determinazione. Leggi tutto…

Aiutarsi da sé nei momenti di difficoltà

Spesso accade che viviamo un periodo di intenso dolore che somatizziamo attraverso l’ansia che è causata spesso da rabbia, tristezza e malinconia non elaborate o mal gestite. Quando proviamo queste emozioni, il nostro cervello reagisce con un processo di auto-difesa con la rimozione o la negazione. Con un percorso latente, l’ansia continua ad esistere e poi scoppia in crisi manifeste. I segnali variano in base a tante variabili, ma spesso anche se ci irritiamo per nulla o ci chiudiamo in un bozzo che è difficile far aprire, dove gli altri ci sembrano nemici, sono dei sintomi di un’ansia repressa, fondamentalmente la sua emozione di base è la paura.

Leggi tutto…