Le aspettative di ruolo in una coppia, i dubbi da eliminare...
Antropologia,  Attualità,  Psicologia,  Sociologia

Le aspettative di ruolo in una coppia, i dubbi da eliminare…

Le aspettative di ruolo in una coppia sono la base di tutte i fraintendimenti che si possono creare in un rapporto a due. Quante volte ci aspettiamo che l’altro si comporti proprio come lo immaginiamo, dando per scontato che faccia le stesse cose che faremmo noi in una situazione tipo? Sbagliamo di sicuro. Spesso la mente umana viaggia per sentieri tortuosi, creando dei pensieri totalmente errati. In psicologia, il meccanismo di difesa che è alla base delle aspettative mancate è la “proiezione“, ovvero la tendenza a scaricare le nostre paure sull’altro, dando per scontato che la situazione che tanto temiamo possa realizzarsi. Definire una situazione reale e fare in modo che si realizzi davvero è la profezia che s’auto-avvera (Teorema di Thomas)… Siamo noi che con la nostra mente mettiamo in atto una serie di strategie per far sì che si realizzano determinate situazioni.

Profezia che s’auto-avvera (Teorema di Thomas)

Esempio: se sono una persona che teme il conflitto, cercherò di fare in modo da non litigare col mio partner, tacendo su alcuni dubbi che mi assalgono su di lui. Assumo un atteggiamento “evitante” per non trovarmi nella situazione in cui dovrò mettere fuori tutte le mie paure, o innescare in lui reazioni aggressive e ritrovarmi a litigare. Per questo motivo, evito di parlarne, ma i dubbi non vanno via e restano sospesi. Portare  a lungo questa sensazione comporta un cambio di atteggiamento da parte mia, che il partner noterà subito, e questo instillerà in lui la sensazione che qualcosa in me non va. Lui mi chiederà cosa sto vivendo ed io recitando la parte continuerò ad ignorare il disagio. Risultato: il conflitto nasce comunque ma su di un terreno diverso. Si finirà con il discutere di altre questioni che non saranno il vero motivo del mio disagio, su fraintesi nati per la mia scarsa comunicazione e il mio dubbio passa in secondo piano e avrò creato un finto problema, che non ha una vera soluzione.

Come si affronta il malinteso

Come cantava Pino Daniele in “Dubbi non ho”… “Io che non seguo il mio cuore perche’ so gia’ dove mi portera’ fra milioni di persone lui ha scelto te, e non ti tradira’ non mi fido del mio cuore perché  so già che soffrirò in amore non c’è ragione perché dubbi non ho perché dubbi non ho” I dubbi e l’amore sono due poli opposti, ma c’è sempre un filo mentale che li unisce: le nostre paure… L’autoanalisi è importante. Bisognerebbe chiederci perché ci aspettiamo azioni dal partner che tendiamo ad idealizzare. Siamo propensi davvero a vivere il rapporto di coppia con lui/lei  o lo/la vogliamo cambiare? Come ci siamo abituati fin’ora a vivere le relazioni con i nostri genitori? Eravamo soddisfatti del modo in cui ci amavano o eravamo spesso bisognosi di cure e attenzioni? Spesso un bambino non amato sufficientemente diventa un adulto con richieste eccessive che un solo partner non potrebbe realizzare. Per questo motivo bisogna razionalizzare e minimizzare la situazione.

Elenco degli spunti di riflessione: 

  • Provate a chiedervi perché avete scelto tra un milione di persone proprio il vostro partner.
  • Cercate di capire come vi sentite in sua presenza e che non c’è nulla di sbagliato nel parlare con lui/lei se avete un problema o un dubbio sul suo comportamento.
  • Quante volte siete coerenti voi stessi con ciò che affermate e ciò che fate?
  • Avete mai pensato che le vostre fisse siano solo “seghe mentali”?
  • Quando vi guardate nello specchio, quanto riuscite a resistere ad osservarvi?
  • Da piccoli, avevate bisogno di continue conferme da parte dei vostri genitori?
  • Le aspettative devono essere soddisfatte da entrambi i lati, sia il partner che voi…
  • Cosa vuole il partner? Cosa volete voi? Siete sicuri di saperlo?
  • Prendete il coraggio e parlatene.
  • L’ironia e la dolcezza aprono tutte le porte e rompono le barriere…
Uno spunto di riflessione non fa mai male. E scrivetemi nei commenti o in posta privata per avere qualche consiglio sul vostro modo di vivere il rapporto di coppia.    
Condividi su
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Enza Angela Massaro è laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Giornalista pubblicista su Nano Tv e Vox News. Blogger Fanpage, sito personale www.respirandorosa.it. Coordinatrice e presentatrice per eventi culturali e presentazioni di libri. Scrive di attualità e cronaca. Si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film noir. Decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.